Praha, Vodičkova, 2021

Nové město

Nel territorio della futura Città Nuova, durante il periodo romanico si trovavano alcuni insediamenti legati alle vie commerciali che andavano da Vysehrad al Castello di Praga. Un altro importante sentiero portava, passando per gli insediamenti tedeschi nei dintorni della chiesa di S. Pietro a Porici. Nei luoghi attorno a via Vladislavova si estendeva il cosiddetto Giardino Ebraico (Zidovská zahrada, il secondo cimitero ebraico in ordine di antichità abbandonato nel XV secolo.

Nel 1348 l’imperatore Carlo IV fondò la Città Nuova. Nella Città Nuova furono inclusi gli insediamenti esistenti compresa la rete stradale, il territorio fu circondato da mura con alte torri e porte. La pianta della Città Nuova si sviluppava partendo dal mercato dei cavalli (l’odierna piazza S. Venceslao). La via Vodickova e la via Jindrisska collegavano la piazza dell mercato del fieno (oggi piazza Senovazne) a quella del mercato del bestiame (piazza Karlovo), che era la più grande piazza del mercato europea. Tra gli edifici della città sono stati costruiti anche alcune chiese e conventi.

Nei secoli successivi la Città Nuova si è ulteriormente ampliata. Nel XIX secolo furono demolite le mura che separavano il quartiere dalla nuova periferia di Praga e furono costruiti camminamenti in pietra lungo il fiume che collegavano la Città Nuova a Vysehrad. Nel 1883 fu inaugurato il Teatro Nazionale, di stile neorinascimentale, simbolo della rinascita nazionale ceca.  Piazza S. Venceslao si trasformò da mercato a frequentato e vivace centro dell’intera città. Nella parte superiore della piazza, vicino al Museo Nazionale risalente al 1890, venne collocato, negli anni 1912-1924, il monumento a S. Venceslao con le statue dei santi cechi. Nel XX secolo il gruppo di statue di S. Venceslao è stato il centro di importanti raduni.

Posti da visitare in Praga

Stáhnout původní přílohu

Casa Danzante

Cattedrale di S. Vito

Primo Cortile del Castello e porta di Mattia

Primo cortile del Castello

Sala Vladislao

Veduta dalla torre della cattedrale di S. Vito

Praga vista dalla torre della cattedrale di S. Vito

Secondo cortile del Castello

Basilica di S. Giacomo

Interno della basilica di S. Giacomo 

Porta d’oro

Interno della cattedrale di S. Vito

Statua di S. Giacomo

Vicolo d’oro

Fontana canterina

Nový Svět

Chiesa di S. Maria e dei santi Angeli

Loreta

Piazza Hradcanské  a Palazzo Arcivescovile

Convento di Strahov – cortile

Cortile del convento di Strahov

Torre di Petrin

Chiesa di S. Nicola

Via Nerudova

Via Mostecka

Interno della Chiesa di S. Nicola

Giardino Vrtbov

Giardino Valdstejn

L’isola di Kampa e il fiumiciattolo Certovka

Sovovy Mlyny

A Kampa

Torre del ponte di Mala Strana

Torre del ponte della Città Vecchia

Statue sul Ponte Carlo

Statua di S. Giovanni Nepomuceno (piedistalllo)

Statua di Bruncvík

Ponti di Praga

L’orologio in Piazza della città Vecchia

Piazza Krizovnicke

Piazza della CittaVecchia

Cortile Tyn

Torre delle polveri e Municipio

Teatro degli Stati Nazionali

Mercato di Havel (Havelsky trh)

Sinagoga Staronová e Municipio Ebraico

Sinagoga Spanelska

Sinagoga Maisel

Antico cimitero ebraico

Piazza Karlovo

Museo Nazionale

Interno del Museo Nazionale

Piazza S. Venceslao

Stazione centrale

Monumento a S. Venceslao

Interno della sinagoga Jerusalemska

Mánes e torre Stitkovska

Interno del Teatro Nazionale

Via Na Prikope

Rotonda di S. Martino

Basilica dei Santi Pietro e Paolo

Interno della Basilica dei Santi Pietro e Paolo

Interno della Basilica

Villa in Via Libuse

Villa cubista in Via Libuse

Castello Troja

Torre televisiva di Zizkov

Castello di Praga

Hradcany

Mala Strana

Ponte Carlo

Città Vecchia

Josefov

Città Nuova

Vysehrad

Napsat komentář

Vaše e-mailová adresa nebude zveřejněna.